venerdì 4 agosto 2017

CONTRIBUTO FONDAZIONE CA.RI.GO. 2017

Con comunicazione del 27.06.2017 la Fondazione Ca.Ri. Go., che da diversi anni contribuisce alla realizzazione dei progetti realizzati dalla nostra società, ha dato fiducia al progetto “Crescere AtleticaMente”, confermando il suo impegno mediante la concessione di un contributo di € 3.500,00.
Il progetto, alla sua terza edizione, vuole vincere la pigrizia dei bambini dai 6 a 12 anni del mandamento, coinvolgendoli attraverso attività ludico-motorie volte a sviluppare le loro capacità sia  fisiche che relazionali.
Nel 2016  sono state coinvolte nella realizzazione del progetto anche le scuole elementari N.Sauro di Monfalcone e L. Da Vinci di Ronchi dei Legionari, mediante degli incontri programmati.
Il nuovo progetto (iniziato il 2 maggio 2017 con conclusione il 30 aprile 2018) verrà realizzato grazie al contributo della Fondazione Ca.Ri. Go. e intende coinvolgere anche i bambini delle scuole materne del Comune di Monfalcone.

lunedì 3 luglio 2017

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

Si è conclusa ieri sera l'intensa tre giorni dedicata ai Campionati Italiani su pista, svolti presso il rinnovato impianto Giuseppe "Pino" Grezar di Trieste che, nonostante tutti i problemi per la conclusione dei lavori degli ultimi anni, si è mostrato pronto ad ospitare eventi di questo genere, grazie anche all'ottima risposta di pubblico, con la tribuna centrale piena sia sabato che domenica pomeriggio e all'ottimo lavoro di organizzazione svolto dalle società di atletica triestine e dalla Fidal FVG.
Come avevamo anticipato nel precedente articolo, 7 i nostri atleti presenti alla tre giorni....vediamo com'è andata questa prima esperienza, atleta per atleta:
JACOPO DE MARCHI (Trieste Atletica - 1998) - 1500 metri
Se c'erano bisogno di conferme in vista di Grosseto, Jacopo le ha date; non ha migliorato il primato personale ma correndoci molto vicino, in 3'50"16 ha vinto, grazie al suo solito marchio di fabbrica (ultimi 200 metri a tutta), la prima delle due batterie in programma, predendosi la rivincita su Abdelhakim Elliasmine (nella foto assieme a Jacopo a fine gara) che a Firenze l'aveva a sua volta battuto in volata....conclude splendidamente al 10° posto la sua prima partecipazione ad un Campionato Italiano....APPLAUSI!!
MARA LAVRENCIC (Cus Trieste - 1999) - 400 metri, 4x100 e 4x400
La stakanovista di questa tre giorni (per lei una gara al giorno), ha dato conferma di quanto buono fatto fino ad oggi, confermando "quasi" il suo primato nei 400 piani (peccato per il vento contrario sul retilineo del traguardo), dove ha concluso al 17° posto con 55"70 (2^ tra le juniores) e raggiungendo l'eccellenza nella terza frazione della 4x400 corsa in 54"9.... staffetta che si è poi presa un meritato 4° posto assoluto in 3'44"23, battendo lo storico record regionale della 4x400 che resisteva dal 1989 ed era detenuto dalla Chimica del Friuli!!
Nella seconda giornata ha corso anche una bella terza frazione della 4x100 dove, assieme alle compagne del Cus Trieste ha chiuso al 7° posto assoluto....INSTANCABILE!!
SARA DI BENEDETTI (Atletica Malignani Udine - 1999) - 400 metri e 4x400
Conclude al 28° posto la gara individuale grazie al tempo di 57"12, correndo una discreta gara nei suoi limiti attuali (anche per lei il vento contrario non ha aiutato).
Nella 4x400 da il meglio di se, correndo la terza frazione in 56"6 e aiutando le sue compagne di squadra ad ottenere un ottimo 11° posto assoluto (staffetta composta da quattro juniores!!) ma soprattutto, grazie al tempo di 3'50"02, il miglioramento del primato regionale juniores di 3'52"33 ottenuto a metà giugno ai Campionati Italiani Juniores di Firenze...SICUREZZA!!
BEATRICE DIJUST (Atletica Malignani Udine - 1999) - 800 metri e 4x400
Conclude al 24° posto assoluto la sua gara individuale, grazie ad una bella gara corsa senza patemi d'animo, in 2'13"06, tempo non lontano dal suo primato personale, a dimostrazione di un'ottima maturità agonistica. Si esalta in staffetta, dove viene cronometrata con un tempo lanciato di 56"7, a dimostrazione di avere la velocità necessaria per ulteriori miglioramenti nei metri 800...GUERRIERA!!
LIA VISINTIN (Atletica Malignani Udine - 1996) - 1500 metri
Fino a sabato sembrava quasi non dovesse nemmeno farcela ad essere presente sulla linea di partenza, poi per fortuna i problemi fisici sono rientrati e ne è uscita anche una bella gara, corsa in 4'35"07, tempo non lontanissimo dal suo primato di 4'32" che le ha permesso di classificarsi al 20° posto....INOSSIDABILE!!
MARTINA NERI (Atletica Malignani Udine - 2000) - salto in alto
Davvero un peccato per Martina, visto che l'ultimo posto utile per la qualificazione alla finale del salto in alto donne era a quota 1,66m, misura da lei saltata la settimana scorsa in occasione dei Campionati Regionali Assoluti, sarebbe stata la ciliegina sulla torta di questa stagione non ancora del tutto decollata. Per lei alla fine 20° posto assoluto con la misura di 1,61m....OCCASIONE MANCATA!!
CHIARA CROGNALETTI (Atletica Malignani Udine - 1999) - staffetta 4x400
Ultima frazionista della 4x400, ha risentito un pò della normale tensione che la prima partecipazione ad un grande evento come un Campionato Italiano può dare, correndo un pò più contratta del solito; il tempo di 58"3 lanciato no le rende giustizia, visto l'ottimo impegno profuso in questa stagione, ma è comunque servito per migliorare, come detto in precedenza, il primato regionale della 4x400 juniores....KEEP CALM AND BE HAPPY!!

(nella foto sotto il quartetto dell'Atletica Malignani Udine - Bea, Marghe, Sara e Chiara)
(foto by Atl-Eticamente)

venerdì 30 giugno 2017

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI....TANTI NOSTRI ATLETI PRESENTI ALLA KERMESSE!!

Il ritorno dei Campionati Italiani Assoluti in regione nel rinnovato stadio Grezar a Trieste, 49 anni dopo l'ultima edizione disputata nello stesso impianto, vedrà al via ben 7 nostri atleti, cosa che ci dà molta soddisfazione e dimostra l'ottimo lavoro svolto in questi ultimi anni dai nostri tecnici, per far crescere questi ragazzi, portandoli a raggiungere questo importante traguardo nonostante la giovane età.
Vediamo nell'ordine chi sono i 7 atleti, nati tra il 1996 e il 2000, presenti a questi Campionati:
JACOPO DE MARCHI (Trieste Atletica - 1998) - 1500 metri
Ormai abbiamo finito gli aggettivi per descrivere l'atleta cervignanese che ormai da tre anni a questa parte ci regala grandissime soddisfazioni, entrando di diritto nel mondo che conta del mezzofondo italiano giovanile. Negli ultimi tre anni Jacopo ha conquistato: 2 titoli italiani assoluti nella staffetta di cross (a cui si aggiunge anche un bronzo), 1 titolo italiano ai campionati studenteschi nei 1000 metri, 1 terzo posto sui 1500m ai Campionati Italiani Allievi di Milano e ultimo un argento ai Campionati Italiani Juniores di Firenze nei 1500 con tanto di primato personale di 3'49"85 che, oltre a porlo in cima alla graduatoria nazionale di categoria è anche limite, imposto dalla IAAF, per la partecipazione agli Europei Juniores di Grosseto 2017!! A Trieste l'aspettiamo carico pronto ad abbassare ulteriormente il suo primato personale.
MARA LAVRENCIC (Cus Trieste - 1999) - 400 metri, 4x100 e 4x400
L'atleta di Doberdò del Lago è stata campionessa italiana dei 300 metri Cadette nel 2014 a Borgo Valsugana, quando correndo in 39"86 sbaraglio tutta la concorrenza. Nel 2015 si dedico alla velocità 100 m e 200m dove ottenne 12"55 e 25"13. A metà della stagione 2016 il passaggio "naturale" ai 400 metri, quella che diventerà la sua gara e nella quale, nel corso del 2017 ha ottenuto uno splendido 4° posto ai Campionati Italiani Juniores di Firenze e il primato personale di 55"64. Ai Campionati Italiani di Firenze ha ottenuto la medaglia di bronzo nella staffetta 4x400.
Attualmente è al 9° posto delle graduatorie italiane Juniores nei metri 400.
SARA DI BENEDETTI (Atletica Malignani Udine - 1999) - 400 metri e 4x400
Esplosa nel 2015, quando a 16 anni ottenne il suo attuale primato personale sul giro di pista in 55"87, 5° posto assoluto ai Campionati Italiani Allievi di Milano e la sua prima convocazione in maglia azzurra agli EYOF di Tblisi; un brutto infortunio alla fine di quel magico anno l'ha tenuta lontano dai campi per alcuni mesi...la lenta ripresa nel 2016 per poi tornare, nonostante ancora qualche acciacco fisico, a correre il 24 giugno scorso in 56"82 limite A per partecipare a questi campionati e a conquistare la settimana prima uno splendido argento, assieme alle compagne di staffetta 4x400 del Malignani ai Campionati Italiani Juniores di Firenze.
Attualmente è al 11° posto delle graduatorie italiane Juniores nei metri 400.
BEATRICE DIJUST (Atletica Malignani Udine - 1999) - 800 metri e 4x400
Mezzofondista veloce (vanta un 59"45 nei 400 metri) che ha avuto una crescita esponenziale in questi ultimi tre anni passando dal 2'20"15 nel 2015 al 2'12"88 fatto registrare a Nova Gorica lo scorso 18 giugno. Nei metri 800 ha conquistato il 5° posto assoluto ai Campionati Italiani Allievi di Jesolo 2016 e un 8^ ai Campionati Italiani Juniores di Firenze 2017, sempre a Firenze ha ottenuto la medaglia d'argento nella staffetta 4x400 Juniores.
Attualmente è al 15° posto delle graduatorie italiane Juniores nei metri 800.
LIA VISINTIN (Atletica Malignani Udine - 1996) - 1500 metri
Mezzofondista di resistenza, la sua specialità sono i 1500 metri nei quali ha ottenuto negli ultimi tre anni miglioramenti incredibili, basti pensare che nel 2015 correva in 4'55"96 mentre quest'anno, ai Campionati Italiani Promesse di Firenze dove ha concluso al 4° posto assoluto, ha corso in 4'32"45 (suo primato personale). Ottimi anche i miglioramenti nei metri 800 dove quest'anno ha ottenuto 2'15"14. Nel corso del 2016 ha ottenuto il 5° posto ai Campionati Universitari di Modena nei 1500 metri.
Attualmente è al 5° posto delle graduatorie italiane Promesse nei metri 1500.
MARTINA NERI (Atletica Malignani Udine - 2000) - salto in alto
Alla fine anche  Martina si guadagna l'accesso ai Campionati grazie alla titolo regionale assoluto ottenuto lo scorso weekend a Gorizia con la misura di 1,66m, combinazione imposta dalla Federazione per qualificarsi, se non si era in possesso del minimo A. Stagione quella attuale così così, nella quale non è riuscita a trovare quel guizzo per raggiungere e superare la misura di 1,70m, che già lo scorso anno sembrava poter essere alla sua portata, dopo il 1,69m ottenuto ai Campionati Italiani Allievi di Jesolo che le è valso il 5° posto assoluto; l'aspettiamo quindi a Trieste più carica che mai almeno per eguagliare il suo primato personale!!
Attualmente è al 13° posto delle graduatorie italiane Allieve nel salto in alto.
CHIARA CROGNALETTI (Atletica Malignani Udine - 1999) - staffetta 4x400
Niente gara individuale ma l'ennesima grande soddisfazione stagionale per la nostra Chiara che parteciperà ai Campionati come frazionista della staffetta 4x400 dopo aver conquistato nella stessa gara la medaglia d'argento ai Campionati Italiani Juniores di Firenze. Notevoli i miglioramenti per lei che dal 2015 ha iniziato a dedicarsi pienamente al giro di pista, portando il suo primato da 1'02" a 57"65 ottenuto a Gorizia (peccato per la squalifica subita a Nova Gorica dove aveva ottenuto un probante 56"98...ma siamo sicuri che a breve questo tempo arriverà) la scorsa settimana, grazie anche ai miglioramenti nella velocità dove ha ottenuto nei 200 metri un'interessante 25"44.
A tutti un grosso in bocca al lupo per questa importante esperienza agonistica!!

LE GARE GIOVANILI E ASSOLUTE DEL MESE DI MAGGIO

MONFALCONE - Di seguito, un breve riassunto delle gare a cui hanno partecipato i nostri atleti delle categorie giovanili e assolute, nel mese di Maggio.
01/05 - TROFEO LUIGI MODENA - MEETING REGIONALE GIOVANILE
Oltre 300, i giovani atleti presenti a questo classico meeting disputato nella mattinata del 1 maggio, presso lo stadio Bruseschi di Palmanova; per i nostri colori segnaliamo l'ottimo 5° posto assoluto nei 300 piani Cadetti per Marco Ghergolet con 39"16. Degne di nota anche le prestazioni di un'interessante Giacomo Stacul 14° nei 300 piani Cadetti con 40"46, il 14° di Maja Mujagic nel salto in lungo Ragazze con 3,63m e il 12° e 13° per Emanuele Saccomani e Carlotta Emy Menotti nei 50 piani Esordienti A con 8"27 e 8"59.
01/05 - MEETING CITTA' DI PALMANOVA
Nel pomeriggio sono invece scesi in pista gli atleti delle categorie Seniores, per il Meeting di livello nazionale Città di Palmanova.
Nel mezzofondo maschile, gran terzo posto assoluto nei metri 800 per il cervignanese Jacopo De Marchi, grazie ad un probante 1'53"28 che va a migliorare di ben 2" il precedente primato mentre nella stessa gara ma al femminile, 4° e 5° posto assoluto per Beatrice Dijust e Lia Visintin grazie ai rispettivi nuovi primati personali di 2'14"71 e 2'15"90 e 9° per l'Allieva Valentina Tomasi che si classifica al 9° posto assoluto, dopo aver vinto in maniera agevole la seconda batteria, grazie al tempo di 2'21"21 (nuovo p.p).
Nella velocità donne, 200 metri, molto bene Mara Lavrencic e Chiara Crognaletti rispettivamente 5^ e 6^ classificata con i tempi di 25"37 (vicino al suo primato del 2015) e 25"68 (nuovo primato personale), per loro si prospetta una gran bella stagione all'aperto.
Presenti alla manifestazione anche...Martina Riccobon 12^ nei metri 800, Alessia Quargnal 21^ nei 200 metri, i mezzofondisti Gabriele Lutman, Mattia Tiberio e Tommaso Rota 17°, 18° e 21° nei metri 800 e la velocista Rebecca Campanella al debutto nei metri 100, chiusi in 15"36.
06/05 - LUI e LEI
Nel meeting transfrontaliero organizzato dall'Atletica Gorizia presso il campo Fabretto, ben 29 i nostri giovani atleti presenti dalla categoria Esordienti a quella Cadetti.
Tra i risultati di spicco segnaliamo le vittorie di Elia Tonut nei 300 Cadetti con 41"4, di Elisa Visintin nell'alto Ragazze con 1,40m, di Samuele Saccomani 3'29"7 e Barbara Masseni 3'51"3 nei 1000 Ragazzi e Ragazze, di Endris Scaramelli 2'04"4 nei 600 Esordienti maschi e nel lungo Esordienti femmine con Martina Spanghero 3,61m.
06-07/05 - C.D.S. ASSOLUTO FASE REGIONALE
Primo vero banco di prova stagionale per i nostri atleti delle categorie assolute, nella fase regionale del Campionato di Società disputato presso la pista di Paderno a Udine.
Diversi gli ottimi risultati ottenuti dai "nostri" atleti, su tutti i podi di Jacopo De Marchi (Trieste Atletica) 3° nei 1500 con 3'57"69 e 2° negli 800 con 1'53"88, Mara Lavrencic (Cus Trieste) nei 400 con 56"90 (per lei anche un 1° posto con la 4x400), Chiara Crognaletti (Atletica Malignani Udine) 3^ nei 200 con 25"44 (per lei un 3° posto nella 4x400 assieme a Sara Di Benedetti e Beatrice Dijust), Lia Visintin (Atletica Malignani Udine) 3^ nei 1500 con 4'47"65, Caterina Dijust (Atletica Malignani Udine) nel triplo con 11,14m.
Non lontani dal podio o comunque autori di prestazioni interessanti: Beatrice Dijust (pb) e Lia Visintin 4^ e 5^ nei metri 800 con i tempi di 2'14'50" e 2'15"56, la nostra Valentina Tomasi 4^ nei 1500 con 4'54"30, Simone Silvestri (Trieste Atletica) 4° nel lancio del giavellotto con 55,67m (pb), Francesco Bellisario 5° nel salto in lungo con 6,25m, Federico Zamò 6° nei 5000 con 15'59"29 (pb), Sara Di Benedetti 6^ nei 400 piani con 59"62 (che ricomincia da qui la sua rincorsa, dopo il brutto infortunio al ginocchio, per tornare ai crono che nel 2015 le avevano fatto ottenere la sua prima maglia azzurra giovanile.....IN BOCCA AL LUPO SARA!!), Valentina Vardabasso 6^ nei 5000 metri di marcia con 28'29"03, Martina Riccobon 9^ nei metri 800 con 2'29"53.
Presenti alla due giorni di gare anche Alessia Quargnal e Giulio Crognaletti (3° con la 4x100 della Trieste Atletica) 18ì classificati nei 100 metri femmine e maschi con 13"57 e 11"61 e i mezzonfondisti Mattia Tiberio (per lui ottimo inizio di stagione e pb sulla distanza) e Tommaso Rota 16° e 19° nei 1500 metri con 4'23"91 e 4'25"89.
13-14/05 - C.D.S. CADETTI/E MEMORIAL WERK
Si sono disputate tra sabato 13 e domenica 14 maggio, le gare riservate al C.D.S. Cadetti/e Memorial Werk; quest'anno la nostra società ha partecipato a titolo individuale, nonostante il tentativo, fino all'ultimo, di comporre delle formazioni complete.
Nonostante tutto, sono stati comunque due giorni di gare interessanti, dove i nostri atleti hanno conquistato due vittorie, un secondo posto e parecchi piazzamenti; le vittorie sono arrivate grazie a Marco Ghergolet, autore di una strepitosa prova sui 300hs dominati e chiusi con il tempo di 41"91 e a Beatrice Bonazza nella 3 km di marcia Cadette mentre al secondo posto si è classificata Lucrezia Braini nei 1200 siepi con il tempo di 4'05"08. Fuori dal podio ma autori di prestazioni importanti, Elisa Visintin 4^ nei 1000 metri con 3'12"57, Marco Ghergolet 5° nei 300 piani con 38"51, Giacomo Stacul 10° e 12° negli 80 e 300 piani con 10"11 e 40"61.
Questi i risultati degli altri atleti in gara:
80 Ci - 16° Elia Tonut, 23° Giovanni Maurutto
300 Ci - 19° Elia Tonut
1000 Ci - 15° Federico Focanti, 20° Matteo Zorat
Salto in lungo Ci - 17° Giovanni Maurutto, 18° Federico Barnabà
80 Ce - 25^ Leyla Mesaglio, 31^ Annasilvia Carbogno Barnabè, 42^ Alice Cortese
300 Ce - 24^ Annasilvia Carbogno Barnabè
1000 Ce - 14^ Elisa Marchesini, 18^ Alice Trevisan
Salto in lungo Ce - 16^ Leyla Mesaglio
Lancio del peso Ce - 18^ Alice Cortese
Lancio del disco Ce - 10^ Sara Petric
20-21/05 - C.D.S. ASSOLUTO 2^ FASE
Si è disputata a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la 2^ fase Regionale dei C.D.S. Assoluti Regionali, organizzata in collaborazione con il Comitato Provinciale Fidal del Veneto.
Nove i "nostri" atleti presenti alla due giorni di gare; tra questi segnaliamo i risultati ottenuti da Jacopo De Marchi, che vince i 1500 metri scendendo per la prima volta sotto i 3'56....3'55"42 il tempo finale, con il quale avvicina sensibilmente il minimo per qualificarsi ai Campionati Europei Under 20 di Grosseto!! Sempre nei 1500, ma al femminile, terzo posto assoluto per la forte mezzofondista Lia Visintin con il nuovo primato personale di 4'34"12!! Nei 400 donne miglioramenti interessanti per l'ottima Chiara Crognaletti (prima volta sotto i 58") che con 57"89 ha conquistato il terzo posto assoluto, davanti a Sara Di Benedetti sesta con 59"26 e all'ottocentista Beatrice Dijust ottava che, con 59"45 ottiene il suo primato personale, dimostrando di essere notevolmente migliorata anche dal punto di vista della velocità di base.
Nelle altre gare in programma, quinto posto assoluto nel triplo femminile per Caterina Dijust con la misura di 11,34m, decimo posto per Simone Silvestri nel lancio del giavellotto con 48,11m, undicesimo per Martina Neri nel salto in alto con 1,50m (stagione all'aperto che ancora non decolla per lei) infine quindicesimo, ma con il nuovo primato personale di 11"35, per Francesco Bellisario nei 100 metri. 
27/05 - CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE ALLIEVI/E E JUNIORES
Sempre in collaborazione con la Fidal del Veneto, si è disputato a Caorle, il Campionato Regionale Individuale riservato alle categorie Allievi e Juniores; ottimo il bilancio finale di questa due giorni con i "nostri" atleti che hanno conquistato ben 9 titoli regionali, 3 medaglie d'argento e altrettanto di bronzo.
Tra i nove titoli ottenuti, la parte del leone l'hanno fatta Francesco Bellisario, Valentina Tomasi e Beatrice Dijust che ne hanno portato a casa ben due; Francesco (allievo) nei 100 metri con il tempo di 11"40 e nel salto triplo con 13,05m, Valentina (allieva) nei metri 800 con 2'20"84 (pb) e nei 2000 siepi con 7'16"45 e Beatrice (juniores) nei 1500 con 4'50"57 e nei metri 800 con 2'15"21 (dopo un testa con Giada Stanissa del CUS Trieste, risoltosi solo in prossimità del traguardo!!).
Le altre medaglie d'oro sono state conquistate da Martina Neri nell'alto allieve con 1,54m, da Simone Silvestri nel lancio del giavellotto juniores con 51,27m e da Mara Lavrencic nei 400 juniores con 56"80 (in continuo progresso).
Medaglie d'argento per Sara Di Benedetti nei 400 piani juniores con 58"02 (netto progresso rispetto alla prima uscita stagionale!!), Tommaso Rota nei 2000 siepi allievi con 6'33"09 e un ottimo Gabriele Lutman nei metri 800 allievi con 2'07"56 suo nuovo primato personale.
Il bronzo è stato invece ad appannaggio di Martina Riccobon nei metri 800 allieve con 2'34"69, Tommaso Rota nei metri 800 allievi con 2'08"50 e Mattia Tiberio nei 3000 allievi con 9'37"32.
Presente alle gare anche Robert Fonda, autore di 2'16"91 nei metri 800 allievi.

LE GARE RISERVATE ALLE CATEGORIE SENIOR MASTER, DISPUTATE NEL MESE DI APRILE

MONFALCONE - Di seguito, un breve riassunto delle gare a cui hanno partecipato i nostri runners, del gruppo Senior Master, nel mese di Aprile.
1 aprile - Urban Trail Bologna - Night Race
Sesto posto assoluto per Alessio Tonut (nella foto a destra), nella prima edizione di questo trail urbano disputato tra le vie del centro di Bologna; l'atleta di Farra d'Isonzo ha completato i quasi 10 km di gara con il tempo di 41'50".
2 aprile - EA7 Emporio Armani - Milano Marathon
Ottima prestazione per Giampaolo Caputi che ottiene, sulle strade milanesi, il suo nuovo primato personale, grazie al crono di 3h20'48"....COMPLIMENTI!!
2 aprile - 23^ Maratona di Roma
Rispetto a Milano, dove si è corso in un clima quasi ideale, a Roma (nella foto prima del via Pietro e Vincenzo) giornata da tregenda con pioggia battente e tuoni a far da contorno alla gara; i nostri tre atleti presenti si sono comunque fatti valere alla grandissima ottenendo tutti il loro nuovo primato personale.
Il migliore di tutti è stato Pietro Pino, al debutto su questa distanza è già capace di chiudere in 3h23'02" davanti a Massimiliano Fumis 3h48'44" e Vincenzo Squeo 3h59'14" (a questo link il suo racconto)
9 aprile - 6^ City Run Zurich
Gara sulla distanza dei 10 km per il nostro "svizzero" Massimo Ferrari che a Zurigo, conclude la 6^ edizione della City Run Zurich con un buon 40'16".
9 aprile - 33^ Traversata dei Colli Euganei - Villa di Teolo
Debutto stagionale nei dintorni di casa, con un Trail sulla distanza dei 21 km e dislivello positivo di 1.100 metri per Mauro Ibotti; l'atleta padovano ha concluso la sua fatica in 3h20'23".
9 aprile - Corri Trieste
Rispetto alla passata edizione, quando c'eravamo presentati in tanti al via della gara, quest'anno sono stati solo tre i nostri atleti al via: il debuttante con i nostri colori Fabio Franti (tesserato in settimana), Maurizio Gruden e Alessio Tonut. Il migliore alla fine è stato Alessio Tonut che ha chiuso al 49° posto davanti a Fabio Franti 79° e Maurizio Gruden 81°.
9 aprile - 4^ Istrski Maraton 
Sula costa istriana, precisamente a Capodistria, presenti 5 nostri atleti (3 in maratona e 2 nella mezza) per la 4^ edizione della Maratona Istriana.
Nella mezza, nessun squillo da parte dei nostri atleti, con Roberto Collovati che ha concluso in 1h34'26" e Daniela Iervolino in 1h44'52", entrambi penalizzati dal gran caldo.
In Maratona, su di un percorso molto insidioso con diversi saliscendi, ottime prestazioni per i futuri, si spera, Ironman, Andrea Qualli e Paolo Virgilio (ricordiamo l'appuntamento clou della loro stagione, l'Ironman a Klagenfurt di inizio Luglio n.d.r.) che, correndo una gara fianco a fianco, hanno concluso in 3h13'15" e 3h13'16".....BRAVI!!
Bravissimo anche Mister Finca 2017 alias Giancarlo Gori che, stupendo un pò tutti all'arrivo, è stato capace di migliorare il suo primato fatto registrare a Firenze nel novembre 2016, scendendo sotto le 4h, per la precisione 3h59'52".....SUPER!!!! 
9 aprile - XX Dogi's Half Marathon - Fiesso d'Artico 
La giornata calda non ha permesso al nostro Davide Spinelli di avvicinare il primato personale fatto registrare un mese fa a Gorizia; l'atleta triestino ha comunque concluso al 93° posto assoluto (11° della categoria SM35) con l'ottimo tempo di 1h23'12", sua seconda prestazione assoluta di sempre su questa distanza.
22 aprile - 30^ Beogradski Maraton
Prima volta in Serbia per i nostri colori, grazie alla partecipazione di Flavio Minozzi alla Maratona di Belgrado; l'atleta monfalconese ha concluso al 215° posto assoluto con il tempo di 3h47'33".
23 aprile - Padova Marathon & Half Marathon
I nostri due atleti padovani Andrea Dalla Torre e Mauro Ibotti hanno approfittato della maratonina "di casa" per fare il loro debutto su questa distanza. Entrambi hanno concluso sotto le due ore, obiettivo dichiarato prima del via, 1h52'18" per Andrea e 1h58'30" per Mauro, sicuramente un buon punto di partenza da cui gettare le basi per futuri miglioramenti!! 
23 aprile - 7^ Sarnico - Lovere Run - Lovere (BG)
Trasferta sul Lago d'Iseo e partecipazione alla classica Sarnico-Lovere Run (gara che in passato ha visto al via diversi nostri atleti) per Davide Spinelli; per lui un buon allenamento sulla distanza "particolare" dei 25,2 km, conclusa al 122° posto assoluto (24° cat. SM35) con il tempo di 1h40'58".
23 aprile - Ecomaratona del Collio - Cormons
Quattro i nostri atleti presenti a questo trail che si corre tra i vigneti del Collio italiano e sloveno nei dintorni di Cormons; nella gara lunga da 44,3 km con 1.140m di dislivello positivo 18° posto per Ajet Mani con il tempo di 4h18'08" mentre in quella corta da 24,4 km con 780m di dislivello, 31° posto per Giulio Comar in 2h20'07", 69° posto per Flavio Crivellari in 2'32"30 e 95° posto per Emilio Caterini in 2h40'22".
30 aprile - 1° Short Trail dei Bastioni - Palmanova
Prima edizione di questo particolare Trail, organizzato dallo Jalmicco Corse e disputato fra i bastioni e le mura della città di Palmanova; presente per noi Gianni Beraldo che ha ottenuto un ottimo 4° posto assoluto (2° cat. SM45) coprendo i 17km di gara con il tempo di 1h23'22".

LA 100 KM DEL VIPAVA

Gran bella avventura per il nostro ultra trailer Michele Piatto (non nuovo a questo tipo di imprese) che questa volta ha voluto portare con se, per il battesimo in un trail da 100 km, l'amico Ajet Mani. La competizione in oggetto è stato l'Ultra Trail Vipava Valley, disputato nella vicina Slovenia tra il 29 e 30 Aprile, lungo un percorso che si snoda all'interno della Valle del Vipava da Ajdovščina fino a Gora per poi proseguire verso il bosco di Trnova e scendere nuovamente a valle.
Questo il racconto di Ajet su questa splendida due giorni slovena: "L’idea di affrontare quest’impresa è nata agli inizi dello scorso dicembre, in una domenica nebbiosa, durante un allenamento sul Monte Kucelj, dopo aver scoperto che una parte dell’itinerario prescelto quel giorno, guarda caso, coincideva proprio con un tratto della Vipava Ultra. Raccolta la sfida è seguita una preparazione mirata con allenamenti soprattutto in zona Monte Sabotino. Pur se tra gli ultimi iscritti, belli carichi siamo partiti alle ore 6 del 29 aprile da Ajdovscina (Aidussina) presso un suggestivo forte romano, il Castra ad Fluvium  Frigidus. Una gara ben gestita e segnalata, con ottimi ristori, di tutto rispetto insomma: complimenti agli organizzatori sloveni. All'inizio io e Michele siamo partiti assieme mantenendo un’andatura tranquilla che ci ha portati fino al 70° km, momento nel quale le nostre strade si sono divise con Michele che ha deciso di aumentare la sua andatura mentre io in netto calo fisico ho preferito rallentare. Risultato: Michele ha portato a termine la gara in 18h24'03" e taglia il traguardo alle ore 00.26 del 30 aprile, mentre io 1 ora dopo, chiudendo comunque dignitosamente in 19h23'53" alle ore 1.26. All’arrivo tantissimi festeggiamenti, tanta vivacità, quasi fosse un red carpet e tanto, tanto calore,in particolare da parte della speaker che con spontaneità e naturalezza abbracciava e si congratulava con ognuno degli atleti arrivati, incurante del fatto che fossero tutti sudati e sporchi. Questa esperienza ha dell’incredibile, se si pensa che dalla partenza si fa la suggestiva scoperta del nascere del sole in un contesto così particolare, con quelle magiche sfumature di colori dell’alba, un miracolo giornaliero della natura, con i suoi raggi che piano piano illuminano e fanno scintillare tutto quel territorio sconfinato, emozionando e lasciando senza fiato l'osservatore. Poi, sul finire del giorno, salire il Monte Nanos al tramonto e vedere la luce spegnersi lentamente e dolcemente per lasciare spazio, guardando giù, ad una serpentina in movimento fatta di tante piccole lucine, una scia luminosa a segnare il percorso rappresentata dalle torce frontali dei concorrenti. Comunque io e Michele non ce l’avrebbero mai fatta se non avremmo avuto al nostro fianco ad ogni ristoro un’assistente d’eccezione, sempre presente per sincerarsi delle nostre condizioni fisiche e pronta ad appoggiarci, incitarci e sostenerci: Raffaella Silvestri, altro membro di tutto rispetto del nostro team. Un lavoro di squadra che ci ha permesso loro di tornare tutti insieme a casa vittoriosi e soddisfatti".

LE GARE DI APRILE E MAGGIO DEL TROFEO PROVINCIA DI GORIZIA

Vediamo nel dettaglio come sono andate le tre tappe disputate tra Aprile e Maggio.
CORMONS - Ventotto i nostri atleti presenti al minitrail del Collio sotto una splendida giornata di sole; i migliori risultati sono giunti dalle nostre donne specialiste del trail, con Sara Crisci sul podio al terzo posto assoluto (1^ fra le SF35) e Michela Miniussi giunta 4^ (1^ fra le SF40) mentre tra gli uomini il migliore è stato Maurizio Vardabasso 29° classificato (4° fra gli SM45).
Nella classifica a squadre vittoria di giornata per la nostra società sia a livello di presenze che di punteggio.
GORIZIA - Ventinove atleti presenti nel classico appuntamento del 1° Maggio in pista per la prova sui 5000 metri, sotto un caldo sole estivo. Tra gli uomini i migliori risultati sono arrivati con Alessio Milani giunto 2° (1° fra gli SM35), Andrea Qualli 6° (1° fra gli SM40) e con Paolo Virgilio, Stefano Stella, Maurizio Vardabasso (2° fra gli SM45) e Luca Zingone giunti rispettivamente 14°, 15°, 16°, 17°. Fra le donne 4° posto per Debora Doz (2^ SF35), 8° per Daniela Iervolino (3^ SF40), 11° e 12° per Sara Crisci e Alessandra Folla e 16° per Francesca Fazio (3^ SF45). Nella classifica a squadre vittoria di giornata per la nostra società sia a livello di presenze (anche se a pari merito con il GS San Giacomo) che di punteggio.
MONFALCONE - Ventotto atleti presenti in quel di Marina Julia per la Correre a Marina Julia, gara su strada di 9 km, organizzata dal Running Club 2 di Monfalcone.
Tra gli uomini il migliore è stato Luca Zingone 13° assoluto (3° fra gli SM35) mentre tra le donne 5° posto per Michela Miniussi (2^ fra le SF40) e 8° per Debora Doz (1^ tra le SF35). Nella classifica a squadre secondo posto di giornata per la nostra società sia a livello di presenze che di punteggio. Ad una prova dal termine il vantaggio sul GS San Giacomo è ormai incolmabile, avvicinandoci così alla matematica conquistata del 4° Trofeo Provincia di Gorizia.

LE PRIME TRE PROVE DEL TROFEO TRIESTE 2017

Come di consuetudine nel mese di Aprile, è iniziato il Trofeo podistico Provincia di Trieste; quest'anno ben 23 i nostri atleti iscritti (record), che speriamo ci permettano di ottenere i punti necessari per conquistare, a fine stagione, un posto tra le prime 10 società assolute!!
2 aprile - Trofeo No Stop Viaggi - Basovizza
Grazie alla vittoria di Alessio Milani e ai ben 5 podi nelle speciali classifiche per categoria, inizia subito con il piede giusto l'edizione numero 17 del Trofeo Provincia di Trieste.
Detto della vittoria assoluta e fra gli SM35 di Alessio, davanti a Paolo Massarenti del GS San Giacomo Trieste e a Simone Spessot del Pool Sport Trieste, vanno segnalate anche le prestazioni di Andrea Qualli 8^ assoluto e 2° nella categoria SM40, Michela Miniussi 6^ fra le donne e 2^ nella categoria SF40 e il 2° e 3° posto nella categoria SF35 per Debora Doz e Sara Crisci.
Positive le prestazioni ottenute da Massimiliano Fazio (SM50) e Paolo Virgilio (SM40) rispettivamente 38° e 41° assoluto, entrambi nei primi 10 di categoria e fra le donne di Daniela Iervolino 17^ classificata e 6^ fra le SF40.
Oltre la 100^ piazza hanno concluso Ivan Fumis 126°, Giancarlo Gori 130°, Maurizio Gruden 161°, Natale Codispoti 162°, Tullio Roncato 209° e Vittorio Pella 290°.
23 aprile - Mujalonga sul Mar - Muggia
A Muggia Andrea Qualli è stato il nostro top runner, concludendo la splendida manifestazione ben organizzata da Trieste Atletica, al 24° posto assoluto e confermando il 2° posto fra gli SM40 ottenuto due settimane prima a Basovizza; dietro ad Andrea è giunto un Luca Zingone in crescita di forma, che si è classificato 50° e 4° fra gli SM35 davanti a Roberto Collovati 114°, Giampaolo Caputi 118°, Ivan Fumis 120° e Fabio Franti 121° tutti racchiusi in un fazzoletto e seguiti a non troppa distanza da Giancarlo Gori 150° e Gianluca D'Ambrosio 158°.
Tra le donne 17° e 19° posto assoluto per Debora Doz e Daniela Iervolino rispettivamente 2^ fra le SF35 e 4^ fra le SF40 e 38° per Elisa Giachin.
Oltre la 200^ piazza hanno concluso Massimiliano Fumis 206°, Maurizio Gruden 240°, Natale Codispoti 264° e Maurizio Giacobbe 394°.
30 aprile - Trofeo Conad Superstore - Duino
Nella 1^ edizione di questa gara (in gran parte su sterrato carsico) con partenza e arrivo presso il Conad Superstore di Duino e valevole solo come punteggio di società, il migliore è stato Paolo Virgilio 19° assoluto, che ha coperto i 9 km di gara in 41'10" seguito da Fabio Franti 34^ in 43'10", Giampaolo Caputi 38° in 43'31" e Maurizio Gruden 73° in 46'09".

giovedì 29 giugno 2017

LE GARE GIOVANILI E ASSOLUTE DEL MESE DI APRILE

MONFALCONE - Di seguito, un breve riassunto delle gare a cui hanno partecipato i nostri atleti delle categorie giovanili e assolute, nel mese di Aprile.
1 aprile - RIUNIONE DI APERTURA Trofeo Cinque Cerchi 2017 - 1° prova
Nella gara di apertura della stagione outdoor presso l'impianto di Cologna, subito un probante 40"17 (che fa ben sperare in vista della nuova stagione) per la nostra Mara Lavrencic (Cus Trieste) che si aggiudica facilmente i 300 metri piani donne.
8 aprile - Campionato provinciale transfrontaliero Staffette provincia di Gorizia
Ben 15 le nostre staffette presenti a questa classica manifestazione provinciale di apertura, organizzata dal CP Fidal di Gorizia.
Nella categoria Cadetti, 4° posto per la staffetta femminile 4x100 con Carbogno-Feltrin-Cortese-Devetak mentre è stata squalificata, per cambio fuori settore, quella maschile composta da Maurutto-Tonut-Masseni-Ghergolet. Qualche gloria in più l'ha invece riservata la staffetta svedese, 100+200+300+400, con entrambi i quartetti giunti sul terzo gradino del podio:  Devetak-Carbogno-Visintin-Braini al femminile e Stacul-Mascarin-Focanti-Ghergolet al maschile.
Tra i Ragazzi 3° posto nella 4x100 sia per la squadra maschile (Ruggiero-Bagon-Lebrum-Scognamiglio) che per quella femminile (Meani-Al. Mangialardo-Medeot-Ar. Mangialardo) mentre nella svedese 100+200+300+400 vittoria per il quartetto femminile composto da Al.Mangialardo-Ar. Mangialardo-Medeot-Masseni e secondo posto per quello maschile con Ruggiero-Bagon-Scognamiglio-Lebrum.
Infine nelle categorie dei più piccoli, Esordienti A (staffetta 6x50), B (staffetta 4x50) e C (staffetta con ostacoli) erano presenti le seguenti squadre: Pulcini-Lebrum-Anut-Di Benedetti-Pauluzzi-Visintin,Furlan-Umek-Moratti-Labruzzo-Pulcini-Chiarello,Trevisan-Bergamasco-Menotti-D'Aponte-Spanghero-Saccomani (Esord. A), Ricci-Petocelli-Perich-Spagnolo, Pacini-Pacini-Pellucchetti-Russi, Luongo-Di Biasi-Spanghero-Previtero, Benvenuto-Barbieri-Lauri-Lenardon, Pauluzzi-Lebrum-Manià-Di Benedetti (Esord. B), Driussi-D'Aponte-Ravalicco-Lo Storto-Masetti-Mani, Chiarello-Bain-D'Aponte-Da Ponte-Da Ponte-Cociancich, Bergamasco-Don-El Idrissi-Colautti-Rossi-Tarantini, Tomasin-Mania'-D'Aponte-Lo Storto-Driussi-Mani e Bagnano-Francioli-Gratton-Pogacini-Fontebasso-Garaguso (Esord. C).
8 aprile - Campionato provinciale Staffette Provincia di Trieste
La stessa manifestazione provinciale riservata alle staffette, si è svolta anche in provincia di Trieste, presso il campo scuola di Cologna; i nostri Allievi tesserati per la Trieste Atletica hanno disputato una frazione della 4x100 (Bellisario e Piro con Trieste Atletica A) e una della 4x400 (Rota e Tiberio con Trieste Atletica B) mentre (Lutman, Fonda e Puntin con Trieste Atletica C).
8 aprile - APERTURA REGIONALE SU PISTA Cat. Assolute M/F - Marcon
Grande apertura stagionale all'aperto per le mezzofondiste allenate da Lorella Coretti nella riunione disputata presso lo stadio Nereo Rocco di Marcon; Lia Visintin (promessa tesserata per l'Atletica Malignani Libertas) e Valentina Tomasi (tesserata per la nostra società e al primo anno Allieva) si sono classificate al primo e secondo posto nella gara dei 1500 metri donne grazie ai tempi di 4'47"20 e 4'53"79  che rappresentano per entrambe, il limite per partecipare ai campionati di categoria che si disputeranno nel mese di giugno...COMPLIMENTI!!
9 aprile - 1^Prova Trofeo "Luigi Modena" Ragazzi/e - Cadetti/e
Debutto stagione individuale, per il nostro Samuele Saccomani (cat. Ragazzi), nella gara disputata a Mereto di Tomba; l'atleta monfalconese ha concluso al 19° posto nei 60hs con 12"23 e al 20° posto nel lancio del peso da 2kg con 6,45m.
20 aprile - 7° WALK E MIDDLE DISTANCE NIGHT 5° MEMORIAL UGO GRASSIA
Debutto stagionale, nella bella riunione serale organizzata da Giorgio Rondelli presso il campo scuola XXV Aprile a Milano, per il forte cervignanese Jacopo De Marchi (Trieste Atletica), atteso da una stagione molto interessante che vedrà come obiettivo principale, l'ottenimento del minimo indicato dalla FIDAL nella gara dei 1500 metri, per la partecipazione ai Campionati Europei Juniores, che si disputeranno nel mese di luglio a Grosseto; l'atleta allenato da Roberto Furlanic, inizia bene la stagione abbassando notevolmente il suo primato personale sui 3000 metri a 8'34"85 concludendo al 21° posto assoluto in una gara dagli importanti riscontri cronometrici.
23 aprile - CAMPIONATO REGIONALE STAFFETTE RAGAZZI/E, CADETTI/E, ALLIEVI/E - Remanzacco
Classico appuntamento con i Campionati regionali di staffette  avaro di soddisfazioni per i nostri colori; su 10 staffette presenti solo una ha portato a casa una medaglia, la 3x1000 Cadette composta da Elisa Visintin, Beatrice Bonazza e Lucrezia Braini, giunta terza con il tempo di 10'25"70.
Nelle altre staffette da segnalare le prestazioni delle staffette "lunghe" 3x800 Ragazzi con Matteo Le Brum-Filippo Dipalo-Samuele Saccomani e 3x1000 Cadetti con Emiliano Brigante-Federico Focanti-Marco Ghergolet giunte quarte ad un soffio dal podio.
Questi i risultati delle restanti staffette presenti:
4x100 Ragazzi - 12ì Sebastjan Bagon-Matteo Le Brum-Samuele Saccomani-Diego Scognamiglio
4x100 Ragazze - 12e Arianna Mangialardo-Alice Medeot-Barbara Masseni-Alice Mangialardo
3x800 Ragazze - 9è Alice Medeot-Arianna Mangialardo-Barbara Masseni
4x100 Cadetti - 8ì Giovanni Maurutto-Giacomo Stacul-Tommaso Mascarin-Marco Ghergolet
4x100 Cadette - 16e Annasilva Carbogno Barnabè-Giulia Feltrin-Lucrezia Braini-Janja Devetak
4x100 Allieve - Giulia Ghergolet-Silvia Fattori-Francesca Machetti-Sara Marchesini
4x400 Allieve - 4e Martina Riccobon-Valentina Tomasi-Silvia Fattori-Rebecca Campanella
Per quanto riguarda i nostri Allievi tesserati per Trieste Atletica, segnaliamo il titolo regionale nella 4x100 per Francesco Bellisario e il bronzo nella 4x400 per Gabriele Lutman.
25 aprile - 34° MEMORIAL TODARO - Udine
Venticinque aprile umido, per l'appuntamento regionale su pista clou del mese di Aprile, che ha visto presenti molti nostri atleti. I migliori risultati sono giunti dalla velocità, con Mara Lavrencic (CUS Trieste) vincitrice dei 150 metri donne in 19"09 e dal mezzofondo, 1500 metri, grazie alle belle vittorie di Jacopo De Marchi (Trieste Atletica), ancora in fase di rodaggio (siamo solo ad inizio stagione) con 3'59"51 e Lia Visintin (Atletica Malignani) con 4'45"92 davanti alla compagna di squadra Beatrice Dijust con 4'47"04 (nuovo PB). Sempre nei 1500 donne, da segnalare anche il bel 4° posto dell'Allieva Valentina Tomasi che si migliora di ben 6" (4'48"05) rispetto alla gara corsa a Marcon due settimane fa!!
Altri piazzamenti a podio sono stati ottenuti nel salto triplo, con Caterina Dijust e Francesco Bellisario (Trieste Atletica) rispettivamente secondi con le misure di 11,23m e 13,37m e nel lancio del giavellotto con Simone Silvestri (Trieste Atletica) secondo con la misura di 51,67m.
Si sono invece piazzati nei primi dieci Chiara Crognaletti (Atletica Malignani), 6^ nei 500 metri femminili con 1'19"24 e i mezzofondisti tesserati con Trieste Atletica, Mattia Tiberio, Tommaso Rota e Gabriele Lutman (nuovo PB) rispettivamente 7°, 8° e 10° classificato nei 1500 maschili.
Hanno partecipato alla gara anche Alessia Quargnal (Atletica Malignani), Francesca Machetti e Rebecca Campanella, rispettivamente 20^, 34^ e 36^  nei 150 metri donne con i tempi di 20"70, 22"73 e 23"45. Infine nei 1500 uomini, 18° posto per Robert Fonda con 4'52"61 (nuovo PB). 
29 aprile - 5° MEMORIAL ORESTE DURIGON - Spilimbergo
Elisa Visintin, al debutto nella categoria Cadette e alla sua prima uscita da mezzofondista, ottiene subito un buonissimo 5° posto assoluto nella gara dei 1000 metri con il confortante tempo di 3'19"82.

mercoledì 10 maggio 2017

IL RITORNO DELLE GARE DI ATLETICA AL CAMPO COSULICH

Sabato 13 e Domenica 14 maggio, l'atletica su pista farà ritorno, dopo 21 anni (quando si disputò in notturna il Memorial Marchi, causa l'indisponibilità dell'impianto di Gorizia) al campo Cosulich.
Lo farà con la due giorni dedicata alla prima fase regionale dei Campionati di Società Allievi/e, per quello che sarà il vernissage ufficiale, dell'impianto rinnovato (pista, pedane e attrezzature), grazie a fondi regionali tra il 2014 e il 2015 e consegnato alle associazioni sportive e cittadinanza nel Maggio del 2015.
La manifestazione, patrocinata dal Comune di Monfalcone, sarà la prima di una serie di gare che si disputeranno nel corso del 2017, rivolte per lo più ai giovani atleti delle categorie giovanili, Esordienti, Ragazzi e Cadetti.
La nostra società si appresta così ad organizzare nuovamente una gara in pista, dopo le belle e continuative esperienze avute con le gare su strada e sterrato dal 2012 ad oggi, grazie anche al fedele supporto della BCC di Staranzano e Villesse.
Per l'occasione, presso lo stadio Cosulich, sarà disponibile anche un servizio bar, gentilmente gestito dalla società sportiva calcistica ASD Romana Calcio Monfalcone, a cui va in anticipo il nostro ringraziamento.

Vi aspettiamo numerosi sulle tribune del Cosulich per questo importante appuntamento agonistico regionale!!
A questo link il programma gara della due giorni:
Programma Gara

RICORDIAMO CHE NELLA GIORNATA DI SABATO 13, SONO STATE INSERITE LE SEGUENTI GARE PER LE CATEGORIE JUNIORES, PROMESSE E SENIORES FEMMINILI: 100hs, 400, 1500