mercoledì 11 ottobre 2017

CORSI DI AVVIAMENTO ALL'ATLETICA LEGGERA 2017-2018 ISCRIZIONI APERTE

Si terranno a partire da MARTEDI' 12 SETTEMBRE 2017, i nuovi corsi di avviamento all’Atletica Leggera per ragazzi/e nati dal 2001 e il 2013.
Le lezioni si svolgeranno rispettando il calendario scolastico (settembre-giugno) con i seguenti orari:

LUNEDI' e GIOVEDI' 17.30-19.00 (per i ragazzi/e nati dal 2001 al 2002) presso il campo sportivo Cosulich (rivolgersi ad Alessia e Alessandra)
!!ATTENZIONE - SOLO PER COLORO CHE PARTECIPERANNO A QUESTE DUE GIORNATE, L'INIZIO DEI NUOVI CORSI AVVERRA' LUNEDI' 11 SETTEMBRE!!

MARTEDI’ e VENERDI’ 16.00-17.30 (per i ragazzi/e nati dal 2003 al 2006) presso il campo Cosulich (rivolgersi a Sunita e Alessandra)

MARTEDI’ e VENERDI’ 17.30-18.30 (per i giovani nati dal 2007 al 2013), così suddivisi:

- dal 2007 al 2008 presso il campo sportivo Cosulich (rivolgersi a Sunita)

- dal 2009 al 2010 presso il campo sportivo Cosulich (rivolgersi a Marco)

- dal 2011 al 2013 presso il campo sportivo Cosulich (rivolgersi a Ilenia)

L’attività sarà guidata da tecnici qualificati FIDAL-CONI e sarà diversificata a seconda dell'età in modo da contribuire all'armonico sviluppo psico-motorio e attitudinale dei ragazzi, rispettando le esigenze e potenziando le capacità individuali.

Volantino dell'iniziativa

Per aiutarci a darti un servizio migliore, scarica subito il modulo di iscrizione e riportarcelo compilato direttamente in campo:
(il modulo è compilabile; una volta aperto, salvarlo sul proprio computer e procedere alla compilazione)

Ricordiamo che per l'attività, è necessario avere il certificato medico non agonistico!!

Grazie per la collaborazione!!

Vi aspettiamo numerosi!!

EMILIANO BRIGANTE CAMPIONE ITALIANO CADETTI DEI 5 KM DI MARCIA

CLES (TN) - Tre anni dopo il titolo italiano di Mara Lavrencic nei 300 metri cadette, arriva un'altra grandissima soddisfazione in casa bianco-blu per la conquista del titolo italiano dei 5 km di marcia Cadetti da parte del nostro Emiliano Brigante (classe 2003 al primo anno di categoria); l'atleta ronchese, con la maglia della Rappresentativa del Friuli Venezia Giulia, dopo un lungo testa a testa con il lombardo Gabriele Gamba (capofila stagionale della specialità), ha conquistato questa straordinaria medaglia d'oro, grazie al tempo di 22'32"03 che è il suo nuovo primato personale e anche nuovo record regionale sulla distanza (precedente Diego Cafagna 23'37"83 Rimini 1990)....FAVOLOSO!!!
Artefice di questo impressionante prestazione, è sicuramente il tecnico Sergio Tonut (nella foto assieme a Emiliano, a cui vanno i nostri più grandi complimenti) che, negli ultimi sei mesi, ha lavorato duro con Emiliano, trasformando la sua tecnica di marcia, fino a quel momento sempre un pò a rischio penalità o squalifica.
Presenti alla due giorni di Cles assieme al tecnico Lorella Coretti, anche altri due nostri atleti, Marco Ghergolet, 19° classificato nei 300hs con il tempo di 43"61 e Lucrezia Braini, 16^ nei 1200 siepi con il tempo di 4'11"84; rimane un pò di rammarico per le prestazioni di entrambi, visti i tempi di stagionali ottenuti Marco poteva tranquillamente giocarsi un posto per la finale B mentre Lucrezia un posto fra le prime 10.
I nostri Cadetti presenti a Cles - Sergio Tonut, Emiiano Brigante, Marco Ghergolet, Lucrezia Braini, Lorella Coretti

martedì 3 ottobre 2017

CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE RAGAZZI/E

MONFALCONE - Dopo il debutto nel mese di Maggio, l'atletica regionale è tornata nel nostro rinnovato impianto di casa, da poco dedicato al compianto prof. Umberto Sanzin, in occasione dei Campionati Regionali riservati alle categorie Ragazzi e Ragazze.
La giornata, soleggiata e caratterizzata da un forte vento, ha visto la partecipazione di  gare oltre 400 giovani atleti provenienti da tutta la regione, che si sono dati battaglia nelle 18 gare in programma.
La nostra società si è presentata al via con ben dodici atleti, 4 dei quali al debutto in gare su pista; tra questi segnaliamo le prestazioni di Matteo Le Brum e Samuele Saccomani giunti rispettivamente al 6° e 7° posto nei 1000 metri, gli ottavi posti della debuttante Amelie Comar nei 1000 e di Arianna Mangialardo nel lancio del vortex, il 9° di un'altra debuttante Martina Bertogna nei 60 piani, e il 10° di Matteo Le Brum nel lancio del giavellotto.
Fuori dalla top ten si sono classificati, Francesca Magrin e Barbara Masseni 11^ e 13^ nei 1000, Samuele Saccomani 13^ nel lancio del vortex e 22° nel giavellotto, Matteo Le Brum 16° nel lancio del vortex, Filippo Dipalo 17° nei 1000 metri e nel giavellotto e 18° nel lancio del vortex, Maja Mujagic 18^ nei 60 piani e 25^ nel salto in lungo, Fabio Zorat 21° nei 1000 metri e 23° nel lancio del giavellotto, Arianna Mangialardo 24^ nei 60 piani, Alice Mangialardo 28^ e 36^ rispettivamente nei 60 piani e nel salto in lungo, Francesca Magrin 34^ nei 60 piani e Sara Secco 45^ nei 60 piani e nel salto in lungo.
La nostra società vuole ringraziare il Comune di Monfalcone, la BCC di Staranzano e Villesse per il costante aiuto nell'organizzazione delle manifestazioni su pista e strada, la Romana Calcio Monfalcone per il servizio bar reso disponibile per l'occasione e tutti i collaboratori e atleti che si sono resi disponibili per l'ottima riuscita dell'evento.


Podio 1000 metri Ragazzi con il nostro Matteo Le Brum (primo da sinistra)

martedì 22 agosto 2017

CONTRIBUTO FONDAZIONE CA.RI.GO. 2017

Con comunicazione del 27.06.2017 la Fondazione Ca.Ri. Go., che da diversi anni contribuisce alla realizzazione dei progetti realizzati dalla nostra società, ha dato fiducia al progetto “Crescere AtleticaMente”, confermando il suo impegno mediante la concessione di un contributo di € 3.500,00.
Il progetto, alla sua terza edizione, vuole vincere la pigrizia dei bambini dai 6 a 12 anni del mandamento, coinvolgendoli attraverso attività ludico-motorie volte a sviluppare le loro capacità sia  fisiche che relazionali.
Nel 2016  sono state coinvolte nella realizzazione del progetto anche le scuole elementari N.Sauro di Monfalcone e L. Da Vinci di Ronchi dei Legionari, mediante degli incontri programmati.
Il nuovo progetto (iniziato il 2 maggio 2017 con conclusione il 30 aprile 2018) verrà realizzato grazie al contributo della Fondazione Ca.Ri. Go. e intende coinvolgere anche i bambini delle scuole materne del Comune di Monfalcone.

6^ CRONOSCALATA DELLA ROCCA: IL TRIONFO DI MILANI MENTRE DOZ CONCLUDE TERZA TRA LE DONNE

MONFALCONE - Si è disputata domenica 4 giugno, la 6^ edizione della Cronoscalata della Rocca, ultima gara del 27° Trofeo Provincia di Gorizia, organizzata dalla nostra società in concomitanza con i festeggiamenti per la Festa dello Sport di Monfalcone; edizione record quella di quest'anno con ben 148 atleti al via, sei in più dell'edizione 2016, sull'ormai consolidato tracciato di 1,3 km di lunghezza con partenza da via Battisti e diversi saliscendi fino al tratto finale di 350m in salita che porta alla Rocca, da percorre con le ultime forze rimaste dopo il primo kilometro di gara!!
Come l'anno passato, giornata di festa per i nostri colori dal punto di vista agonistico, con Alessio Milani che ritorna a trionfare nella gara di casa (dopo le vittorie nella prima edizione del 2012 e nella terza del 2014 n.d.r.), grazie al tempo di 5'15" e Debora Doz (vincitrice nella passata edizione n.d.r.) che conquista il terzo posto fra le donne con il tempo di 6'30".
Tra i maschi, detto della vittoria di Alessio, ben quattro gli altri atleti bianco-azzurri classificati nella top ten, Stefano Stella 5° con 5'44" (1° SM40), Gianni Beraldo 6° con 5'45", Paolo Bisanzi 7° con 5'47" (1° SM50) e Gaetano Scognamiglio 9° con 5'51" (2° SM40).
Da segnalare poi la presenze nei primi trenta assoluti di Massimiliano Fazio (3° SM50), Maurizio Vardabasso (2° SM45), Luca Zingone (3° SM35), Paolo Virgilio (6° SM40), Moreno Ghizzo (2° SM), Ajet Mani (7° SM40) e Roberto Collovati (4° SM35)
Hanno partecipato alla gara anche Nicola Galopin, Giancarlo Gori, Denis Pittino, Davide Pasquali, Giampaolo Caputi, Ivan Fumis, Flavio Crivellari (bravissimo e 1° tra gli SM60) e Raffaele Quargnal.
Fra le donne, 4° posto per Sara Crisci (3^ fra le SF35 a soli 6" da Debora), 6° per Michela Miniussi (2^ SF40), 9° per Daniela Iervolino (4^ SF40), 13° per Francesca Fazio (2^ SF45), 16° per Alessandra Folla (6^ SF40) e 19° per Elisa Giachin (7^ SF40).
Nella classifica di società per numero di partecipanti giornalieri, vittoria per i triestini del GS San Giacomo Trieste con 32 atleti davanti alla nostra compagine con 27 e al GSD Val Rosandra con 16. Nella classifica generale a punti, la nostra società vince per il secondo anno consecutivo il Trofeo (quarto negli ultimi cinque anni n.d.r.), staccando nettamente gli acerrimi rivali del GS San Giacomo Trieste del presidente Poli e i palmarini dello Jalmicco Corse del presidente Virgolini.
Per concludere la società vuole ringraziare ancora una volta tutti quelli che si sono adoperati per l'ottima riuscita della manifestazione: la Consulta dello Sport, il Comune di Monfalcone e l'Assessorato allo Sport per il Patrocinio della gara, la BCC Staranzano e Villesse, il negozio Victory Sport Life di Monfalcone, la gelateria Frel di Monfalcone.
Appuntamento a tutti al prossimo anno!!

LE PROVE DEL TROFEO TRIESTE DISPUTATE NEI MESI DI MAGGIO, GIUGNO E LUGLIO

Nel dettaglio le prove del Trofeo Provincia di Trieste, disputate nei mesi di maggio, giugno e luglio.

14 maggio - 1° Trofeo Parovel - Bagnoli della Rosandra
Seconda vittoria assoluta stagionale per il nostro Alessio Milani che la spunta per pochi secondi sul triestino Vecchiet (Sportiamo), conquistando ovviamente anche il primo posto di categoria SM35. Molto bene Andrea Qualli e Davide Spinelli, rispettivamente 11° e 12° assoluto dopo un bel testa a testa, ed entrambi secondi delle rispettive categorie SM40 e SM35. Positive le prove offerte da Luca Zingone, Massimiliano Fazio e Roberto Collovati, classificatisi nei primi 70 assoluti e tutti e tre entrati nella top ten della propria categoria di appartenenza. Presenti alla gara e importanti nell'acquisizione di punti per la società, sono stati Fabio Franti, Giampaolo Caputi, Gianluca D'Ambrosio, Ivan Fumis, Giancarlo Gori, Maurizio Gruden, Massimiliano Fumis, Paolo Visintini, Maurizio Giacobbe.
Tra le donne la migliore è stata Daniela Iervolino giunta 6^ assoluta (3^ tra le SF40), davanti a Debora Doz 10^ (vincitrice della categoria SF35), Sara Crisci 17^ (4^ tra le SF35) e Roberta Roson 127^.
2 giugno - 39^ Napoleonica - Prosecco
Non c'è due senza tre e così Alessio Milani porta a casa il terzo trionfo assoluto nel Trofeo 2017 (secondo consecutivo dopo il trofeo Parovel), vincendo nettamente davanti ai triestini Piero Todesco (Podistica Fiamma Trieste) e Andrea Marino (GS San Giacomo Trieste). Rispetto alla gara del 14 maggio, Andrea Qualli e Davide Spinelli migliorano la loro prestazione concludendo al 6° e 8° posto assoluto e rispettivamente al 2° e 3° posto di categoria.
Come al Parovel, dietro ai nostri top runner si confermano Luca Zingone, Massimiliano Fazio, Fabio Franti e Roberto Collovati, seguiti da Alessio Tonut, Ivan Fumis, Giancarlo Gori, Maurizio Gruden, Massimiliano Fumis, Paolo Visintini e Maurizio Giacobbe.
In campo femminile si ripete l'ordine d'arrivo del Parovel, con Daniela Iervolino 10^ assoluta (2^ SF40) davanti a Debora Doz 12^ (2^ SF35), Sara Crisci 17^ (3^SF35) e Roberta Roson 121^ con l'aggiunta di Francesca Fazio 28^ assoluta e ottima 4^ fra le donne non iscritte al Trofeo.
11 giugno - 67° Giro di San Giacomo - Trieste
Prosegue al giro di San Giacomo (gara con partenza dall'ospedale Burlo Garofalo e arrivo nella suggestiva location dello stadio Grezar) l'ottimo Trofeo per Davide Spinelli e Andrea Qualli rispettivamente 10° e 11° assoluto (entrambi 2ì tra gli SM35 e SM40), con Davide che questa volta si prende la rivincita su Andrea, battendolo in volata (1")!!  Non lontanissimo dai due un buonissimo Luca Zingone, che conclude 25° assoluto e 4° tra gli SM35. Nei primi 70 arrivati le conferme per Roberto Collovati e Ivan Fumis rispettivamente 7° e 10° tra gli SM35 e SM45. Punti importanti per la classifica a squadre sono poi arrivati da Massimiliano Fazio, Giampaolo Caputi, Maurizio Gruden, Paolo Visintini, Vittorio Pella e Raffaele Quargnal.
Tra le donne, scambio di posizioni, rispetto alle ultime gare del trofeo, tra Debora Doz e Daniela Iervolino con la prima che conclude 9^ assoluta mentre la seconda 13^ (entrambe 2è tra le SF35 e SF40) davanti a Sara Crisci 17^ (4^ SF35) e Roberta Roson 91^.
28 luglio - Memorial Cudicio - Padriciano
Nella 9^ edizione di questa gara (in gran parte su sterrato carsico), ben organizzata dagli amici del GS San Giacomo Trieste, con partenza e arrivo presso il campo sportivo del Gaja a Padriciano e valevole solo come punteggio di società, il migliore dei nostri è stato Davide Spinelli 19° assoluto e 2° della categoria SM35, che ha coperto i 5,3 km di gara in 41'10", seguito da Fabio Franti 33^ in 22'31", Roberto Collovati 71° in 24'26", Maurizio Gruden 88° in 25"09 e Gianluca D'Ambrosio 98° in 25'33". Tra le donne Sara Crisci è giunta 9^ assoluta in 25'03" davanti a Debora Doz 13^ in 26'12", per entrambe podio nella categoria SF35 rispettivamente al 2° posto Sara e al 3° posto Debora.
Al termine delle premiazioni, piacevole sorpresa per la nostra società nel ricevere, da parte degli organizzatori del GS San Giacomo, un presente per consolidare l'amicizia che ormai da un paio d'anni lega i nostri due team!!
Ora il Trofeo si prende un mese di pausa per riprendere da fine agosto con gli ultimi quattro impegni stagionali.

sabato 29 luglio 2017

LE GARE RISERVATE ALLE CATEGORIE SENIOR MASTER, DISPUTATE NEL MESE DI MAGGIO

MONFALCONE - Di seguito, un breve riassunto delle gare a cui hanno partecipato i nostri runners, del gruppo Senior Master, nel mese di Maggio.
6 maggio - WelschLauf Südsteiermark - Leutschach an der Weinstraße
Trasferta austriaca nella regione dello Steiermark per il nostro Flavio Minozzi; l'atleta monfalconese ha partecipato alla 23^ edizione della WelschLauf Sudsteiermark (mezza maratona) concludendo al 250° posto su oltre 600 partecipanti, con il tempo di 2h04'12".
7 maggio - Bavisela
Ben 29 i nostri atleti presenti (tutti iscritti nella mezza maratona), nel classico appuntamento triestino di inizio maggio, quest'anno svolto su un percorso un pelino diverso dal solito, con partenza dal Castello di Miramare e non da Duino.
Il migliore e attualmente in splendida forma, è stato Luca Zingone capace di chiudere in 1h25'18" (7° cat. SM35) davanti a Paolo Virgilio 1h25'48", Stefano Stella 1h26'11", al duo Andrea Fornasari e Gianni Berlado in 1h28'53" e a Roberto Collovati in 1h29'22".
Sopra l'ora e trenta si sono classificati Fabio Franti 1h30'52", Giampaolo Caputi 1h32'05", Ivan Fumis 1h33'37", Pietro Pino 1h33'50", Gianluca D'Ambrosio 1h33'58" (bravissimo al primato personale), Flavio Crivellari 1h37'13" (5° nella cat. SM60), Marco Cristancig 1h37'43", Emiliano Mongado 1h37'52", Maurizio Gruden 1h38'09", Giancarlo Gori 1h38'12", Marco Bonetti 1h38'19", Massimiliano Fumis 1h40'31", Alessio Russi 1h44'29" (molto bene al primato personale), Natale Codispoti 1h47'15", Moreno Ghizzo 1h48'19" (sfortunata la sua prova per via di qualche problema fisico lungo il percorso), Davide Pasquali 1h48'01", Luca Tonu 1h57'48" e Bruno Cervai 2h04'15".
Tra le donne la migliore e per poco quasi sul terzo gradino del podio assoluto è stata Michela Miniussi con il tempo di 1h31'31" (3^ cat. SF40), davanti a Debora Doz in 1h43'10" (5^ cat. SF35), Elisa Giachin 1h45'06" (molto bene al primato personale), Alessandra La Rocca 1h45'29" e a Arianna Miniussi 1h52'40".
7 maggio - Bibione Half Marathon
In contemporanea con la mezza di Trieste, si è svolta la 2^ edizione della Bibione Half Marathon, presenti per i nostri colori quattro atleti, il migliore dei quali è stato Davide Spinelli 60° classificato in 1h24'08", davanti a Gaetano Scognamiglio 1h43'55" e alle due debuttanti (sia in una mezza che con i nostri colori) Antonia Galvagna e Paola Faberi (nella foto a sinistra) che hanno chiuso in 2h08'10"...brave!! 
7 maggio - Maratonina dell'Elba
Trasferta sull'isola d'Elba per Alessio Tonut che conclude la 2^ edizione dell'omonima Maratonina in 1h38'57" su un percorso molto ondulato e per niente semplice, classificandosi al 72° posto su oltre 400 partecipanti.
7 maggio - Harmony Geneva Half Marathon for Unicef
Primato personale per lo "svizzero" Massimo Ferrari, che a Ginevra ottiene un ottimo 1h28'43" classificandosi al 282° posto su oltre 5000 partecipanti.
20 maggio - Jamarun
Nel trail disputato tra i monti della Val Rosandra, 63° posto assoluto per Flavio Crivellari in 1h42'18" mentre sfortunata la prova di Michela Miniussi, incappata in un errore di percorso, quando era in lotta per un posto sul podio, nella gara femminile.
21 maggio - Trail Sentieri Partigiani - Mattie (To)
Approfittando della trasferta lavorativa in Piemonte, il nostro Alessio Milani ha partecipato alla 2^ edizione di questo trail da quasi 18 km concludendo con un ottimo 6° posto assoluto in 1h38'09" e 2° della categoria SM35...COMPLIMENTI!!
21 maggio - Stralugano
Due settimane dopo il primato ottenuto a Ginevra, Massimo Ferrari è tornato in strada per partecipare alla mezza maratona di Lugano; stavolta niente tempone ma comunque una buona prestazione cronometrica di 1h30'11", classificandosi al 171° posto su oltre 1500 partecipanti.
27 maggio - Moonlight Half Marathon & 10k - Jesolo
Ben 13 i nostri portacolori presenti a questa doppia gara serale, corsa sotto un caldo importante.
Nella 10 kilometri, 22° posto assoluto per Davide Spinelli con il tempo di 37'28" davanti a Maurizio Vardabasso 35° in 38'46" e a Francesca Fazio 175° in 47'13".
Nella mezza maratona il migliore è stato l'infaticabile Paolo Virgilio 120° classificato con l'ottimo tempo di 1h26'32", davanti a Giampaolo Caputi in 1h31'57", Pietro Pino 1h34'12", il duo Daniela Iervolino e Andrea Qualli in 1h36'12" e 1h36'27", Fabio Franti 1h37'22", Giancarlo Gori 1h38'10", Andrea Milanese 1h39'12", il rientrante alle gare (dopo un problema al ginocchio che l'ha tenuto fuori gioco diversi mesi) Dimitri Benes in 1h44'27" e Maurizio Giacobbe in 1h59'17".
27-28 maggio - 100 km del Passatore
Grandissima impresa per il sessantaseienne aquileiese Roberto Tomat (nella foto sotto), che ha concluso la sua prima 100 km in 12h38'30", ottenendo anche un terzo posto assoluto nella categoria SM65...APPLAUSI!!!!

venerdì 28 luglio 2017

1^ FASE C.D.S. ALLIEVI/E - IL RITORNO DELLE GARE SULLA NOSTRA PISTA DI CASA

MONFALCONE - Sabato 13 e Domenica 14 maggio, in occasione della due giorni dedicata alla prima fase regionale dei Campionati di Società Allievi/e, l'atletica su pista ha fatto il suo ritorno, dopo 21 anni (quando si disputò in notturna il Memorial Marchi, causa l'indisponibilità dell'impianto di Gorizia) al campo Cosulich; per i nostri colori è stato motivo di grande soddisfazione rivedere le tribune piene e tanta gente presente all'interno della struttura monfalconese.
Nel corso della due giorni di gare, il momento più importante e toccante è stata la premiazione dei metri 100 Allievi, che la nostra società ha voluto dedicare al prematuramente scomparso (nell'agosto del 2012 n.d.r.) Marco Michielin, indimenticato velocista che, tra gli anni '80 e '90 vestì i nostri colori; in questa occasione a premiare il primo classificato con una targa ricordo c'erano la moglie Elisa e il figlio Tommaso assieme ai cugini (nelle foto sotto a destra la premiazione).
Passando alla parte agonistica, 16 sono stati i nostri atleti presenti a questa due giorni, che includeva anche delle gare extra riservate alle categorie assolute.
Nelle gare del CDS Allievi/e, due le vittorie, facili, ottenute dalle nostre mezzofondiste Valentina Tomasi nei 2000 siepi con 7'25"24 e Martina Riccobon nei metri 800 con 2'28"86 poi tanti piazzamenti con diversi nuovi atleti/e al debutto in gare su pista... 6° e 7° posto nel lancio del peso per Silvia Fattori e Rebecca Campanella con 8,29m e 6,87m che si sono poi classificate all'8° e 10° posto nei 400 piani con i tempi di 68"81 e 72"09, 14° e 19° posto per Sara Marchesini nei 200 e 100 metri piani con 30"65 e 14"75.
Tra i maschi 1° e 3° posto rispettivamente nel salto triplo e lungo per Francesco Bellisario con le misure di 12,74m e 6,33m, 2° posto per Mattia Tiberio con 9'36"55 nei 3000 metri, 3° e 5° posto per Tommaso Rota con 6'39"99 nei 2000 siepi e 2'08"26 nei metri 800, 11° e 12° per Robert Fonda e Gabriele Puntin con 2'16"70 e 2'16"76 nei metri 800 e infine 14° per Muhammed Barry nei 100 metri piani con 14"29 (Muhammed è un ragazzo del Gabon, appassionato di atletica, che alloggia presso la comunità per minori migranti Timavo di Monfalcone).
Nelle gare extra femminili, 2^ e 3^ piazza nei 400 metri per Chiara Crognaletti (pb) e Sara Di Benedetti (Atletica Libertas Malignani) con 58"55 e 58"81 mentre 1° e 2° per Lia Visintin e Beatrice Dijust (Atletica Libertas Malignani) nei 1500 con 4'42"84 e 4'50"73.
La nostra società vuole ringraziare il Comune di Monfalcone per il patrocinio dell'evento, la BCC di Staranzano e Villesse per il costante aiuto che ci da nell'organizzazione delle manifestazioni su strada e non, la Romana Calcio Monfalcone per il servizio bar reso disponibile nelle due giornate di gare e tutti i collaboratori, gli atleti e atleti che si sono resi disponibili per l'ottima riuscita dell'evento.

 Nelle foto sopra, alcuni momenti delle due giornate di gara.
1) Gli spalti dello stadio Cosulich
2) La premiazione dei 100 metri allieve con il Presidente del CONI Regionale On. Giorgio Brandolin
3) I nostri tecnici e collaboratori assieme al sindacato Cisint e al delegato allo Sport Volante
4) Una fase dei 2000 siepi Allievi

lunedì 3 luglio 2017

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI

Si è conclusa ieri sera l'intensa tre giorni dedicata ai Campionati Italiani su pista, svolti presso il rinnovato impianto Giuseppe "Pino" Grezar di Trieste che, nonostante tutti i problemi per la conclusione dei lavori degli ultimi anni, si è mostrato pronto ad ospitare eventi di questo genere, grazie anche all'ottima risposta di pubblico, con la tribuna centrale piena sia sabato che domenica pomeriggio e all'ottimo lavoro di organizzazione svolto dalle società di atletica triestine e dalla Fidal FVG.
Come avevamo anticipato nel precedente articolo, 7 i nostri atleti presenti alla tre giorni....vediamo com'è andata questa prima esperienza, atleta per atleta:
JACOPO DE MARCHI (Trieste Atletica - 1998) - 1500 metri
Se c'erano bisogno di conferme in vista di Grosseto, Jacopo le ha date; non ha migliorato il primato personale ma correndoci molto vicino, in 3'50"16 ha vinto, grazie al suo solito marchio di fabbrica (ultimi 200 metri a tutta), la prima delle due batterie in programma, predendosi la rivincita su Abdelhakim Elliasmine (nella foto assieme a Jacopo a fine gara) che a Firenze l'aveva a sua volta battuto in volata....conclude splendidamente al 10° posto la sua prima partecipazione ad un Campionato Italiano....APPLAUSI!!
MARA LAVRENCIC (Cus Trieste - 1999) - 400 metri, 4x100 e 4x400
La stakanovista di questa tre giorni (per lei una gara al giorno), ha dato conferma di quanto buono fatto fino ad oggi, confermando "quasi" il suo primato nei 400 piani (peccato per il vento contrario sul retilineo del traguardo), dove ha concluso al 17° posto con 55"70 (2^ tra le juniores) e raggiungendo l'eccellenza nella terza frazione della 4x400 corsa in 54"9.... staffetta che si è poi presa un meritato 4° posto assoluto in 3'44"23, battendo lo storico record regionale della 4x400 che resisteva dal 1989 ed era detenuto dalla Chimica del Friuli!!
Nella seconda giornata ha corso anche una bella terza frazione della 4x100 dove, assieme alle compagne del Cus Trieste ha chiuso al 7° posto assoluto....INSTANCABILE!!
SARA DI BENEDETTI (Atletica Malignani Udine - 1999) - 400 metri e 4x400
Conclude al 28° posto la gara individuale grazie al tempo di 57"12, correndo una discreta gara nei suoi limiti attuali (anche per lei il vento contrario non ha aiutato).
Nella 4x400 da il meglio di se, correndo la terza frazione in 56"6 e aiutando le sue compagne di squadra ad ottenere un ottimo 11° posto assoluto (staffetta composta da quattro juniores!!) ma soprattutto, grazie al tempo di 3'50"02, il miglioramento del primato regionale juniores di 3'52"33 ottenuto a metà giugno ai Campionati Italiani Juniores di Firenze...SICUREZZA!!
BEATRICE DIJUST (Atletica Malignani Udine - 1999) - 800 metri e 4x400
Conclude al 24° posto assoluto la sua gara individuale, grazie ad una bella gara corsa senza patemi d'animo, in 2'13"06, tempo non lontano dal suo primato personale, a dimostrazione di un'ottima maturità agonistica. Si esalta in staffetta, dove viene cronometrata con un tempo lanciato di 56"7, a dimostrazione di avere la velocità necessaria per ulteriori miglioramenti nei metri 800...GUERRIERA!!
LIA VISINTIN (Atletica Malignani Udine - 1996) - 1500 metri
Fino a sabato sembrava quasi non dovesse nemmeno farcela ad essere presente sulla linea di partenza, poi per fortuna i problemi fisici sono rientrati e ne è uscita anche una bella gara, corsa in 4'35"07, tempo non lontanissimo dal suo primato di 4'32" che le ha permesso di classificarsi al 20° posto....INOSSIDABILE!!
MARTINA NERI (Atletica Malignani Udine - 2000) - salto in alto
Davvero un peccato per Martina, visto che l'ultimo posto utile per la qualificazione alla finale del salto in alto donne era a quota 1,66m, misura da lei saltata la settimana scorsa in occasione dei Campionati Regionali Assoluti, sarebbe stata la ciliegina sulla torta di questa stagione non ancora del tutto decollata. Per lei alla fine 20° posto assoluto con la misura di 1,61m....OCCASIONE MANCATA!!
CHIARA CROGNALETTI (Atletica Malignani Udine - 1999) - staffetta 4x400
Ultima frazionista della 4x400, ha risentito un pò della normale tensione che la prima partecipazione ad un grande evento come un Campionato Italiano può dare, correndo un pò più contratta del solito; il tempo di 58"3 lanciato no le rende giustizia, visto l'ottimo impegno profuso in questa stagione, ma è comunque servito per migliorare, come detto in precedenza, il primato regionale della 4x400 juniores....KEEP CALM AND BE HAPPY!!

(nella foto sotto il quartetto dell'Atletica Malignani Udine - Bea, Marghe, Sara e Chiara)
(foto by Atl-Eticamente)

venerdì 30 giugno 2017

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI....TANTI NOSTRI ATLETI PRESENTI ALLA KERMESSE!!

Il ritorno dei Campionati Italiani Assoluti in regione nel rinnovato stadio Grezar a Trieste, 49 anni dopo l'ultima edizione disputata nello stesso impianto, vedrà al via ben 7 nostri atleti, cosa che ci dà molta soddisfazione e dimostra l'ottimo lavoro svolto in questi ultimi anni dai nostri tecnici, per far crescere questi ragazzi, portandoli a raggiungere questo importante traguardo nonostante la giovane età.
Vediamo nell'ordine chi sono i 7 atleti, nati tra il 1996 e il 2000, presenti a questi Campionati:
JACOPO DE MARCHI (Trieste Atletica - 1998) - 1500 metri
Ormai abbiamo finito gli aggettivi per descrivere l'atleta cervignanese che ormai da tre anni a questa parte ci regala grandissime soddisfazioni, entrando di diritto nel mondo che conta del mezzofondo italiano giovanile. Negli ultimi tre anni Jacopo ha conquistato: 2 titoli italiani assoluti nella staffetta di cross (a cui si aggiunge anche un bronzo), 1 titolo italiano ai campionati studenteschi nei 1000 metri, 1 terzo posto sui 1500m ai Campionati Italiani Allievi di Milano e ultimo un argento ai Campionati Italiani Juniores di Firenze nei 1500 con tanto di primato personale di 3'49"85 che, oltre a porlo in cima alla graduatoria nazionale di categoria è anche limite, imposto dalla IAAF, per la partecipazione agli Europei Juniores di Grosseto 2017!! A Trieste l'aspettiamo carico pronto ad abbassare ulteriormente il suo primato personale.
MARA LAVRENCIC (Cus Trieste - 1999) - 400 metri, 4x100 e 4x400
L'atleta di Doberdò del Lago è stata campionessa italiana dei 300 metri Cadette nel 2014 a Borgo Valsugana, quando correndo in 39"86 sbaraglio tutta la concorrenza. Nel 2015 si dedico alla velocità 100 m e 200m dove ottenne 12"55 e 25"13. A metà della stagione 2016 il passaggio "naturale" ai 400 metri, quella che diventerà la sua gara e nella quale, nel corso del 2017 ha ottenuto uno splendido 4° posto ai Campionati Italiani Juniores di Firenze e il primato personale di 55"64. Ai Campionati Italiani di Firenze ha ottenuto la medaglia di bronzo nella staffetta 4x400.
Attualmente è al 9° posto delle graduatorie italiane Juniores nei metri 400.
SARA DI BENEDETTI (Atletica Malignani Udine - 1999) - 400 metri e 4x400
Esplosa nel 2015, quando a 16 anni ottenne il suo attuale primato personale sul giro di pista in 55"87, 5° posto assoluto ai Campionati Italiani Allievi di Milano e la sua prima convocazione in maglia azzurra agli EYOF di Tblisi; un brutto infortunio alla fine di quel magico anno l'ha tenuta lontano dai campi per alcuni mesi...la lenta ripresa nel 2016 per poi tornare, nonostante ancora qualche acciacco fisico, a correre il 24 giugno scorso in 56"82 limite A per partecipare a questi campionati e a conquistare la settimana prima uno splendido argento, assieme alle compagne di staffetta 4x400 del Malignani ai Campionati Italiani Juniores di Firenze.
Attualmente è al 11° posto delle graduatorie italiane Juniores nei metri 400.
BEATRICE DIJUST (Atletica Malignani Udine - 1999) - 800 metri e 4x400
Mezzofondista veloce (vanta un 59"45 nei 400 metri) che ha avuto una crescita esponenziale in questi ultimi tre anni passando dal 2'20"15 nel 2015 al 2'12"88 fatto registrare a Nova Gorica lo scorso 18 giugno. Nei metri 800 ha conquistato il 5° posto assoluto ai Campionati Italiani Allievi di Jesolo 2016 e un 8^ ai Campionati Italiani Juniores di Firenze 2017, sempre a Firenze ha ottenuto la medaglia d'argento nella staffetta 4x400 Juniores.
Attualmente è al 15° posto delle graduatorie italiane Juniores nei metri 800.
LIA VISINTIN (Atletica Malignani Udine - 1996) - 1500 metri
Mezzofondista di resistenza, la sua specialità sono i 1500 metri nei quali ha ottenuto negli ultimi tre anni miglioramenti incredibili, basti pensare che nel 2015 correva in 4'55"96 mentre quest'anno, ai Campionati Italiani Promesse di Firenze dove ha concluso al 4° posto assoluto, ha corso in 4'32"45 (suo primato personale). Ottimi anche i miglioramenti nei metri 800 dove quest'anno ha ottenuto 2'15"14. Nel corso del 2016 ha ottenuto il 5° posto ai Campionati Universitari di Modena nei 1500 metri.
Attualmente è al 5° posto delle graduatorie italiane Promesse nei metri 1500.
MARTINA NERI (Atletica Malignani Udine - 2000) - salto in alto
Alla fine anche  Martina si guadagna l'accesso ai Campionati grazie alla titolo regionale assoluto ottenuto lo scorso weekend a Gorizia con la misura di 1,66m, combinazione imposta dalla Federazione per qualificarsi, se non si era in possesso del minimo A. Stagione quella attuale così così, nella quale non è riuscita a trovare quel guizzo per raggiungere e superare la misura di 1,70m, che già lo scorso anno sembrava poter essere alla sua portata, dopo il 1,69m ottenuto ai Campionati Italiani Allievi di Jesolo che le è valso il 5° posto assoluto; l'aspettiamo quindi a Trieste più carica che mai almeno per eguagliare il suo primato personale!!
Attualmente è al 13° posto delle graduatorie italiane Allieve nel salto in alto.
CHIARA CROGNALETTI (Atletica Malignani Udine - 1999) - staffetta 4x400
Niente gara individuale ma l'ennesima grande soddisfazione stagionale per la nostra Chiara che parteciperà ai Campionati come frazionista della staffetta 4x400 dopo aver conquistato nella stessa gara la medaglia d'argento ai Campionati Italiani Juniores di Firenze. Notevoli i miglioramenti per lei che dal 2015 ha iniziato a dedicarsi pienamente al giro di pista, portando il suo primato da 1'02" a 57"65 ottenuto a Gorizia (peccato per la squalifica subita a Nova Gorica dove aveva ottenuto un probante 56"98...ma siamo sicuri che a breve questo tempo arriverà) la scorsa settimana, grazie anche ai miglioramenti nella velocità dove ha ottenuto nei 200 metri un'interessante 25"44.
A tutti un grosso in bocca al lupo per questa importante esperienza agonistica!!